Fetonte


ninfeo | research project| Genoa IT | 2019




Fetonte è il frammento di un discorso per immagini sospeso tra architettura e meta-letteratura.
È un discorso che ha inizio con un fraintendimento, quello dello storico dell’arte Federico Alizeri che, al momento di descrivere il ninfeo di Palazzo Lomellino nella sua Guida, ne crede ormai scomparsa la statua del Fetonte. 
L’errore di Alizeri è quello di non lasciarsi catturare dallo spettacolo scenografico disposto dal genio barocco di Domenico Parodi.

Un viaggiatore di altri tempi, lui sì, avrebbe reagito al gioco di spinte e controspinte impostato del loggiato e da esso si sarebbe lasciato attirare sino a sporgersi dentro la fonte. Proprio lì avrebbe scorto nelle acque increspate il riflesso del Fetonte, mai scomparso, ma abilmente nascosto dal Parodi dietro la terrazza che blocca la visione della grotta.

False Mirror Office celebra il Fetonte con un dispositivo che è al tempo stesso scenografia neobarocca e metafora allusiva alla caduta del semidio: uno specchio infranto che riflette e moltiplica l’immagine del Fetonte, svelata infine anche al flaneur contemporaneo.




︎ TEAM

Andrea Anselmo
Gloria Castellini
Filippo Fanciotti
Boris Hamzeian
︎ CLIENT

caarpa Architettura e Paesaggio
UNO8A
︎ INFO

OPEN! Studi Aperti 2019
︎ MORE